Scrittura e lettura consapevole

Non esistono romanzieri precoci. Tutti i grandi, i mirabili romanzieri sono stati, all’inizio, apprendisti scrittori il cui talento è progredito a forza di costanza e di convinzione.”

Mario Vargas Llosa

Le parole del celebre scrittore peruviano confermano quanto è ben noto in letteratura (così come in altri ambiti): il talento da solo non basta. Ma come si muove un abile romanziere per trasformare un’idea iniziale in un’opera memorabile, degna di essere letta?

A partire dai classici, senza dimenticare la letteratura contemporanea, indagheremo l’affascinante mondo della scrittura: dalla struttura del romanzo ai personaggi, dalla trama ai luoghi, dal potere delle parole allo stile.

Completeranno il percorso alcune incursioni nella grammatica e nell’ortografia per fuggire gli errori più comuni.

Il ciclo di incontri è curato dalla giornalista e editor Alessandra Ghiani. Per informazioni scrivete a segreteria@janeaustensardegna.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top