Fili di lana, fili di rame

A ISILI, MARTEDÌ 3 AGOSTO, DALLE 17.30, L’ITINERARIO LETTERARIO EMOZIONALE “FILI DI LANA, FILI DI RAME” ORGANIZZATO DAL CLUB DI JANE AUSTEN SARDEGNA E DALLA SOCIETÀ ME&SARDINIA DI ROBERTA CARBONI

Protagonisti dell’evento il romanzo Maria di Isili, di Cristian Mannu, e due attività artigianali che caratterizzano la comunità isilese: la tessitura e la lavorazione del rame. Il momento letterario sarà la chiave per scoprire il paese e i saperi del luogo, e culminerà con un’attività esperienziale nel laboratorio di Dolores Ghiani, tessitrice ed esperta di tintura vegetale della lana.

Il Club di Jane Austen Sardegna e Me&Sardinia, con il patrocinio del Comune di Isili, il contributo dell’Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport della Regione Sardegna e della Fondazione di Sardegna, in collaborazione con il Museo Marate e la tessitrice Dolores Ghiani, organizzano l’itinerario letterario emozionale “Fili di lana, fili di rame”.
Attraverso le appassionanti vicende di Maria, narrate dalla penna di Cristian Mannu in Maria di Isili (ed. Giunti), si andrà alla scoperta del paese che custodisce i segreti della tessitura e della lavorazione del rame.
L’evento include come attività esperienziale la visita al laboratorio tessile di Dolores Ghiani, nei cui manufatti si incontrano la raffinatezza della tessitura e i riflessi del rame. Esperta anche nella colorazione della lana, Dolores mostrerà ai partecipanti il procedimento della tintura vegetale e l’arte della tessitura.

L’intera attività è gratuita, ma è obbligatoria la prenotazione perché il numero di posti disponibili è limitato a 20.

L’evento si svolgerà nel rispetto della normativa vigente in materia di contenimento e prevenzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

IL PROGRAMMA
Alle ore 17.30 i partecipanti dovranno radunarsi presso il Museo Marate di Isili, in piazza San Giuseppe n. 8. Alle 18 è previsto l’avvio del percorso, che durerà circa 2 ore e 30 minuti.
Il percorso è facile, ma si raccomanda abbigliamento comodo.
Il tour è realizzato in collaborazione con Roberta Carboni, guida turistica e storica dell’arte.
L’animazione è a cura della manager culturale Giuditta Sireus.

CONTATTI E PRENOTAZIONI
Per prenotare, contattare la segreteria del Club di Jane Austen Sardegna attraverso uno di questi canali:
e-mail segreteria@janeaustensardegna.com
sito internet: www.janeaustensardegna.com
WhatsApp e messaggi: 340 33 27 050

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top